Archive

Robert & Shana ParkeHarrison, un connubio artistico tra sogno e realta' 

Robert & Shana ParkeHarrison, un connubio artistico tra sogno e realta’ 

Robert & Shana ParkeHarrison, Intermission, 2015 From the Precipice series 30 x 43″, 40 x 57″ pigment print Total edition of 7 © Robert & Shana ParkeHarrison / image courtesy Catherine Edelman Gallery, Chicago   di Laura Luppi Un soliloquio (dal latino solus, «solo», e loquor, «parlare») non è certo un monologo (dal greco ma’³nos, […]

I fili intrecciati di Carla Bedini

I fili intrecciati di Carla Bedini

Macchie, 110a’—95 cm, 2016 di Laura Luppi Aracne vince la gara di tessitura contro Atena la quale, adirata, colpisce la rivale con la sua spola fino a farla sanguinare. Aracne fugge via, cercando poi di impiccarsi a un albero, ma la potente Dea la trasforma in un ragno, costringendola cosi’ a restare appesa a uno […]

Intervista a Gaia Giani

Intervista a Gaia Giani

di Laura Luppi   Solo, l’ultimo lavoro dell’artista Gaia Giani, è stato recentemente presentato al concorso Filmmaker Festival 2015 di Milano nella sezioni Prospettive. Non è facile pero’ inserirlo all’interno di una specifica categoria, perchè Solo non è propriamente un documentario dedicato alla danzatrice Frana’§oise e al coreografo Dominique Dupuy durante la preparazione di un […]

Alias, negli scatti di Alessandro Ummarino

Alias, negli scatti di Alessandro Ummarino

ALIAS – Stella – stampa da negativo bianco e nero cm 40×26 di Laura Luppi Alias, cambiare nome ma usarli entrambi, perche’ l’identita’  di genere a volte passa attraverso la disforia. L’orientamento sessuale non ha nulla a che vedere con l’esigenza di identificarsi nel sesso opposto a quello biologico, e cosi’ nemmeno lo stato sociale, […]

Il corpo come domus - Intervista a Isobel Blank

Il corpo come domus – Intervista a Isobel Blank

di Alessandro Trabucco Raffinata e poliedrica, la ricerca di Isobel Blank rappresenta molto bene la complessita’  dell’espressione artistica contemporanea, utilizzando quale primo e principale medium il proprio corpo, fonte inesauribile di pensieri, emozioni e tensioni. L’artista si confronta col mondo esterno attraverso una personale interpretazione, in un totale coinvolgimento fisico ed emotivo, tanto da far […]

Oltre l'immagine. Intervista a Francesca Manetta

Oltre l’immagine. Intervista a Francesca Manetta

  di Laura Luppi Francesca Manetta è una giovane artista italiana il cui ricco bagaglio pittorico viene trascritto nelle sue opere fotografiche con grazia e raffinatezza. Il suo sguardo si posa su un mondo letterario classico, ma che ben si riadatta alla contemporaneita’  secondo le chiavi di lettura che consegna allo spettatore per una sempre […]

In Extremis. Intervista a Sandro Giordano

In Extremis. Intervista a Sandro Giordano

di Laura Luppi Il progetto fotografico IN EXTREMIS (corpi senza pentimento) nasce dal tentativo dell’artista e attore Sandro Giordano di riflettere, e farci riflettere, su molti aspetti della vita quotidiana e della societa’  che ci circonda. A lui stesso è infatti capitato di precipitare a terra per colpa di un oggetto che voleva salvare da […]

Una visione olistica del mondo - Intervista ad Irina Gabiani

Una visione olistica del mondo – Intervista ad Irina Gabiani

di Alessandro Trabucco Artista Georgiana, nata a Tbilisi nel 1971, la ricerca di Irina Gabiani si sviluppa attraverso differenti linguaggi artistici coniugati in un unico grande progetto espressivo che vede protagonista l’essere umano in completa unita’  con la totalita’  dell’universo. Il tuo pensiero sul mondo è caratterizzato da una visione che definisci “olistica”, puoi spiegarci […]

OCEANO DI PLASTICA

OCEANO DI PLASTICA

Intervista a Raemann  di Giovanni Cervi   Raemann è una curiosa creatura con due teste e un solo occhio, quello fotografico. Di base il duo sta a New York, una delle capitali mondiali dell’arte urbana. Fanno street art e arte urbana, a me sembra con un piglio in piu’ rispetto al moltiplicarsi degli artisti della […]

Contro la fotografia del reale: la reinvenzione del reportage.

Contro la fotografia del reale: la reinvenzione del reportage.

  Intervista visiva a Simona Pampallona di Silvia Bottani   Una delle prime regole che mi è stata insegnata, avvicinandomi alla professione della scrittura sull’arte, è stata “Non scrivere in prima persona”. Un consiglio che mi diede un critico d’arte intelligente e spregiudicato, un adagio che ancora oggi non riesco a ignorare, ogni qual volta […]

Top

Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. dettaglio

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto", allora si acconsente a questo.

Chiudi