LA BANCA DEL SOLE: la proposta di Mel Chin

di Abu Lido

 

Una nuova economia con nuove fonti energetiche, con uso di tecnologie creatrici e con una moneta mai svalutabile, che aiuti tutti noi a combattere il climate change: è la proposta dell’artista statunitense Mel Chin con il suo “ The Potential Project”.

“ The Potential Project” è una complessa performance realizzata nel deserto algerino in collaborazione con il popolo Sahrawi. Attraverso l’utilizzo di una centrale elettrica mobile funzionante con l’energia solare e una macchina ad essa collegata vengono prodotti manufatti utilizzando la sabbia mentre contemporaneamente si disegna e si stampa una moneta propria da parte del popolo Sahrawi, chiamata sollars. Sole e sabbia, perennemente disponibili nel deserto e tecnologia innovatrice fanno funzionare un’economia manifatturiera con una moneta propria legata al Sole che fornisce luce, quindi energia, illimitata.

Il Sole non fara’  mai perdere di valore al sollars che diventa quindi il prototipo del vero denaro: una unita’  di misura perfetta che non cambiera’  mai i propri connotati perche’ non dipende da beni materiali o da risorse finite. Non si svaluta e non si deprezza.
Le immagini del sollars sono state disegnate da persone di diverse generazioni: i tagli da 5 e 10 dai bambini di cinque e di dieci anni, quelle da 20 dai giovani adulti e quelle da 100 dagli anziani. Quella da 50 ha due versioni: una disegnata dagli maschi (adulti) ed una dalle donne

La luce del Sole permette alle macchine che funzionano con essa di produrre beni materiali e la sua stessa illimitata e perenne disponibilita’  consente di creare un sistema monetario non basato sul denaro bancario.
Un’ economia carbon free. Un’ altra economia rispetto alla fossil economy.

“Money’s store of value”. Il denaro come contenitore di valori è una complessa miscela di aspettative, leggi, abitudini e violenza. Nelle economie basate sul denaro e sull’uso di fossil fuels, le banche producono fisicamente solo il tre percento di tutto il denaro generato (le banconote) il restante novantasettepercento sono depositi bancari: il denaro che noi usiamo (ed a cui attribuiamo valore) non è moneta è un semplice numero — etichetta- che la banca ci fa vedere.

La Banca del Sole è la sola istituzione che puo’ creare valore indefinito e pur col limite che tutte le sue filiali aprono solo di giorno quando c’è la luce, mette i suoi correntisti al sicuro dalle tempeste.

Con “The Potential Project” Mel Chin fa funzionare un’economia vera e con una economia vera, a cui saremo costretti tutti oltre al popolo Sahrawi, si combatte il climate change.

A video of Markus A. R. Kayser‘s Solar Sinter project in action, from 2011

Photo credits:
Cape farewell foundation

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top

Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. dettaglio

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto", allora si acconsente a questo.

Chiudi